« Corso Web Marketing personalizzato 8 e 9 aprile 2009 | Main | Scrivo di web marketing sul blog di ADICO »

Acquisti sicuri on-line

Qualche giorno fa ho fatto un acquisto on-line pagando con la carta di credito. Dopo aver compiltao i dati della carta sulla pagina della banca, son arrivata ad un secondo step in cui mi si richiedeva di iscrivermi ad un circuito di acquisto sicuro chiamato Verified by Visa. 

Pensando fosse una registrazione facoltativa sono andata oltre, per poi scoprire che l'ordine non era stato confermato. Trovandomi sul sito di un amico, l'ho chiamato per chiedere cosa fosse successo e se l'ordine gli fosse pervenuto. L'ordine non gli era arrivato. A questo punto ho controllato sul portale della carta di credito, scoprendo che la registrazione al circuito Verified by Visa era obbligatoria da una certa data in poi. Ovviamente mi sono registrata e ho dovuto rifare da capo l'ordine.

A questo punto mi sono chiesta se questi sistemi siano veramente un modo per garantire la sicurezza dell'acquisto on-line o se invece creino solo maggiori intoppi al cliente che, dopo aver immesso i dati personali per la consegna della merce, i dati della carta di credito è obbligato anche a mettere una password e un codice cliente per il circuito di sicurezza della banca.

Voi cosa ne pensate?

Commenti (12)

Ti confermo che chi come me ha un conto privato FINECO , è stato invitato a creare in questi giorni una password per i propri acquisti online con la carta VISA.

A mio avviso è un ulteriore difficoltà d'acquisto lato utente, in quanto come anche nel tuo caso, la procedura è sempre poco chiara.

Purtroppo noi merchat in questo caso possiamo fare ben poco in quanto non si ha nessun controllo su queste procedure.

Ciao

DAG:

> ...se questi sistemi siano veramente un modo
> per garantire la sicurezza dell'acquisto
> on-line o se invece creino solo maggiori
> intoppi al cliente che...

A mio parere entrambe le cose: una specie di cane che si morde la coda.

Il buon senso dice che tra due mali bisognerebbe scegliere il male minore; ora, tra i due, bisognerebbe stabilire quale sia il "minore"...

Se un sito non mi garantisce sicurezza io non pago con carta di credito (e probabilmente abbandono l'acquisto); se la procedura di acquisto è macchinosa mi stresso (e probabilmente abbandono l'acquisto).

@Enoteca online Everywine
A me la banca non aveva mandato nessuna comunicazione e quindi anche per questo sono rimasta spiazzata.

@DAG
Certo, bisognerebbe capire se questi sistemi agli utenti danno veramente la percezione che l'acquisto risulterà più sicuro oppure no.

> @DAG
> Certo, bisognerebbe capire se questi sistemi agli utenti danno veramente la percezione che l'acquisto risulterà più sicuro oppure no.

Concordo con Copertina, una modifica anche piccola in processi consolidati e "a rischio" come quello di inserire i dati della propria carta di credito può essere percepita come anomalia o addirittura attacchi al sito o sospetto di infezioni da virus/trojan al proprio PC.

D'altronde come ci comporteremmo se andando a prelevare allo sportello bancomat della nostra banca di fiducia improvvisamente ci trovassimo di fronte ad una procedura più complessa del solito e non del tutto chiara? Io annullerei subito l'operazione ;)

è capitato anche a me la settimana scorsa mentre acquistavo nuovo credito per skype, solo che mi è successa una cosa ancora più anomala: dopo essermi registrata nel circuito della carta con un login e una password, il sito di skype mi ha detto che l'acquisto del credito non era andato a buon fine (ed infatti non me l'hanno caricato) mentre sul cell ho ricevuto l'sms di avvenuto pagamento. SOB!

@FrancescaV
Mi sa che ci vorrà un po' di tempo perchè le cose si assestino. Sperem...

Io nel frattempo uso la Carta di Credito di Mariangela, così non corro rischi con la mia :p :p :p

@ copertina75
Difatti non a caso FINECO è una tra le migliori banche online presenti in ITALIA.

Purtroppo la normali prassi è che la banca attiva il sistema con passord sulla carta di credito VISA o Master Card e non ti da nessuna comunivazione in merito.

Ciao Angelo

Domenico:

Anche a me è capitato di dover ordinare un libro dalla Hoepli con pagamento a mezzo carta di credito BBC VISA. Ad un certo punto dell'oprazione mi è stata richista una registrazione... per ottenere una password. Mi sono bloccato. Per cortesia chi mi sa dire come devo fare? Devo rivolgermi alla mia banca? Mi dispiacerebbe non poter usufruire di questo servizio, considerando che, sinora, per gli acquisti con carta di credito online, mi è andata sempre bene, anche perchè ho sempre avuto rapporti contrattuali con aziende o siti seri ed affidabili.
Grazie per la risposta. Mimmo

@Domenico
Se sei registarto sul portale della BBC di Visa e controlli quindi i movimenti della carta on-line, sul sito puoi registrarti al servizio acquisti sicuri Verified by Visa. Ti chiederanno una password, che poi dovrai inserire quando acquisti on-line. Ormai questa password è diventata obbligatoria.

salvatore:

In passato ho avuto dei problemi con l'e-commerce
e girando per il web ho trovato www.e-certo.com dove è possibile segnalare siti furbetti...
io ho scritto di un cellulare acquistato su ebay e mai ricevuto! però tutto sommato è una grossa comodità acquistare stando comodamente seduti davanti al pc

@salvatore
Ebay è un mondo a parte rispetto agli alri e-commerce e nn sei di certo l'unico ad aver avuto problemi. In realtà al momento le leggi stanno diventano più rigide riguardo a cosa si deve indicare sulle pagine degli e-commerce, come piva e altre info sulla società. Per esempio anche fare una telefonata per capire chi può esserci dietro al sito è un modo per tutelarsi :)

Scrivi un commento


YoYo - Formazione rotolante, Via Zara 30, 36040 Orgiano (VI) - Tel. +39 349 2207339 - P.IVA 03441480245
Per iscrivervi ai corsi o ricevere maggiori informazioni contattate Mariangela Balsamo scrivendo a mariangela.balsamo@yoyoformazione.it