« Il 21 ottobre si mangia al brasiliano | Main | Cosa non è... »

Un buon link quanto vale?

Stabilire quanto valga un link e quanto sforzo ed energia siano giustificati per averne uno di buona qualità non è facile. A volte, però, è più facile lavorare all'inverso, cioè decidere se il lavoro svolto per averne un certo numero sia stato ripagato o no.

Il 31 luglio 2010 si è concluso un contest sul blog maisazi.com con il quale assegnavamo una casseruola di rame a chi avesse scritto una ricetta adatta ad essere inserita nella nostra dispensa dei corsi di cucina, con un link al nostro calendario.

La casseruola costava circa 180 euro più o meno. Noi abbiamo scritto qualche post, quindi consideriamo un paio d'ore di lavoro. La selezione e test della ricetta ci sono costate altre 4 ore di lavoro circa. In sostanza, considerando un costo aziendale medio di 300 euro al giorno per la mia persona, fanno 480 euro circa.

Il contest ci ha portato 15 link di buona qualità e non conto tutti gli altri che potrebbero nascere in seguito, di qualità non prevedibile.

480 diviso 15 dà un valore di 32 euro a link 

A dirla tutta, noi ci saremmo ritenuti soddisfatti se avessimo ottenuto due soli link. Infatti nel nostro caso le ore di lavoro erano giustificate comunque dalla necessità di avere una ricetta testata, cosa che comunque mi avrebbe portato via del tempo. I link sarebbero stati pagati, in sostanza, dalla sola casseruola. Dato che io ho sempre pensato che 100 euro siano il giusto prezzo di un buon link, con due il conto sarebbe andato in pari e anzi ci avremmo guadagnato. Con 15 è stato un successone.

Commenti (5)
morena:

grazie per il "link di buona qualità" B-)

;)

fradefra - Consulente Web Marketing:

Scusa Morena, ma tu dove l'hai messo il link? Mica l'ho contato :p

morena:

si, l'hai contato: il sito non e' mio tecnicamente, ma in cambio di qualche manicaretto "vi rassetto le notizie", per cosi' dire ;)

fradefra - Consulente Web Marketing:

Ahhhh, ma allora quello allora non è solo un buon link :D
Sei stata modesta, quello è un ottimissimo (si può dire? no, vero?) link :)
Se i link fossero tutti come quello, si potrebbe dare una casseruola in rame ad ognuno, quasi :)

morena:

ti ringrazio, passero' "l'ottimissimo" (ceeerto che si puo' dire, l'ho deciso io ora!) alla spacciatrice di contenuti, nonche' proprietaria del sito, visto che io mi limito al contorno :D

Scrivi un commento


YoYo - Formazione rotolante, Via Zara 30, 36040 Orgiano (VI) - Tel. +39 349 2207339 - P.IVA 03441480245
Per iscrivervi ai corsi o ricevere maggiori informazioni contattate Mariangela Balsamo scrivendo a mariangela.balsamo@yoyoformazione.it