« Avrei tante cose da dire.. | Main | Nessun nofollow, sui commenti e sui trackback »

Inaritech, partner per i servizi di hosting

Potrei semplicemente dirvi che Inaritech è l'azienda proprietaria dei server sui quali è ospitato il nostro sito, ma così facendo tradirei la mia natura ed uno dei credo più importanti per me. L'importanza del network di conoscenze e la forza delle relazioni, che si amplifica con l'aumento del numero di connessioni.

Inaritech non è semplicemente la società che ci fornisce l'hosting, ma è qualcosa di più, molto di più. Sperando di non annoiarvi, vorrei raccontarvi, quindi, come siamo arrivati a questo.

Anni fa, moderando la sezione Motori di Ricerca e Web Marketing di Html.it e navigando il forum Giorgiotave.it, mi imbattevo spesso in Must. Leggevo i suoi post, a volte domande, a volte risposte e frequentemente mi capitava di condividerne i contenuti.

Il tempo passava ed ovviamente gli utenti dei forum cambiavano, ma alcuni nomi restavano gli stessi. Must era uno di questi. Un giorno iniziando una chiacchierata su articoli e link, cominciammo a chattare (non ricordo se su ICQ o su Messenger). Gli scambi erano frequenti, un po' su tutti gli argomenti del web marketing, ma non solo. Insomma, mi ritrovai qualche tempo dopo a scrivere di enogastronomia su DivinoCibo.it, il blog di Stefano Gorgoni, l'amico Must.

Nei primi mesi del 2006, siamo ormai quasi ai giorni nostri, io e copertina75 aprimmo maisazi.com, il nostro blog sulla cucina creativa e marketing enogastronomico. Quasi subito Stefano/Must divenne, tramite la sua società Inari, uno degli sponsor assidui dei nostri progetti, tra i quali anche la ricerca sulle interazioni tra visitatori e siti di commercio elettronico i cui risultati saranno diffusi a giugno, durante un evento che si sta organizzando. Le cucine di maisazi.com, inoltre, provano spesso i prodotti enogastronomici di Inari, restituendo feedback e facendo la recensione delle cose più interessanti per i visitatori del blog.

Ed eccoci arrivati a YoYo - Formazione rotolante, il nostro centro di formazione itinerante. Quando ci trovammo, qualche mese fa, a dover scegliere un hosting, ci siamo posti un obiettivo: trovare un'azienda che ci garantisse il massimo supporto nella configurazione delle macchine e negli aspetti sistemistici e di networking. Il punto è importantissimo e nei nostri corsi, quale il Corso sull'Avviamento e promozione di un blog - 3 e 4 aprile Verona, ne parliamo abbondantemente. Inoltre volevamo server posizionati in Italia, visto che questo è il nostro mercato. Secondo alcuni le macchine italiane sono inferiori a quelle americane, ma va considerato che i provider italiani quando girano pacchetti oltreoceano limitano notevolmente la banda. Quindi, server americani velocissimi diventano spesso lenti per i navigatori italiani. Senza dimenticare i molti problemi che spesso si hanno sui circuiti internazionali. Ci sembrò naturale metterci d'accordo con qualcuno di cui, in tempi non sospetti, avevamo avuto modo di verificare l'integrità morale (aspetto sempre fondamentale, nelle relazioni), la capacità tecnica e la passione per il lavoro. Di problemi ne abbiamo avuti e Stefano è stato prontissimo nel risolverceli. Ma questa è un'altra puntata

Concludo con una considerazione. Le connessioni che si creano tra i componenti di un network sono fondamentali per aumentare la forza di coesione del network stesso e l'importanza dei singoli nodi. On-line ed off-line sono un tutt'uno. Sono parti dello stesso mondo, continuamente interagenti. Un esempio l'ho scritto tempo fa sull'articolo Nodi e connessioni, estensione e forza. Stiamo parlando di qualcosa di fondamentale importanza per la visibilità sul Web e sui motori di ricerca. Durante i nostri corsi, ci soffermiamo moltissimo su questi aspetti, che crediamo siano rilevanti per un progetto di successo.

---------------------
Inaritech è a Lecce. Se volete maggiori informazioni, potete navigare il sito www.inaritech.it.

 

Commenti (2)

beh, che dire: grazie per le belle parole, Francesco :)

Di nulla Ste, figurati :-)

Scrivi un commento


YoYo - Formazione rotolante, Via Zara 30, 36040 Orgiano (VI) - Tel. +39 349 2207339 - P.IVA 03441480245
Per iscrivervi ai corsi o ricevere maggiori informazioni contattate Mariangela Balsamo scrivendo a mariangela.balsamo@yoyoformazione.it