« L'importanza del punteggio di qualità delle chiavi in una campagna Google AdWords | Main | Borsa di studio corso di Analisi concorrenza on-line del 22 e 23 novembre 2007 a Verona »

Assegnata la borsa di studio per il corso di posizionamento di Milano

La borsa di studio che avevamo reso disponibile per il Corso di Posizionamento sui Motori di ricerca, del 14 maggio a Milano, è stata assegnata a Francesco Gori, che ci ha inviato lo scritto che vi allego, in accordo a quanto era stato indicato nel bando.

Complimenti a Francesco, quindi

Il racconto di una mostra pittorica o fotografica visitata

La rete civica di Bologna in collaborazione con l'ateneo universitario ha organizzato una mostra fotografica intitolata "I valori della Costituzione della Repubblica Italiana" esposta in Piazza del Nettuno, nel centro storico del capoluogo emiliano. Le foto sono state scelte attraverso un concorso rivolto a studenti ed appassionati a cui è stato richiesto di immortalare immagini rappresentanti i principi della nostra Costituzione, secondo i testi dei singoli articoli.

Dalla selezione sono uscite 54 fotografie, ognuna rappresentante un singolo articolo dei Principi Fondamentali e dell'intera Prima Parte della Costituzione Italiana. L'obiettivo è stato quello di sensibilizzare le persone verso il tema dell'unità nazionale attraverso il diretto coinvolgimento dei cittadini (privilegiando i più giovani) che sono stati chiamati a dare il proprio contributo creativo.

La scelta della location si è rivelata davvero azzeccata per la visibilità del materiale. Il centro storico di Bologna è luogo turistico e zona estremamente trafficata dove curiosi, studenti e lavoratori hanno potuto ammirare le fotografie che sono rimaste esposte per una settimana, ventiquattro ore al giorno. Le immagini, riprodotte su pannelli in plexiglas installati al centro della piazza, sono state ordinate secondo il numero dell'articolo della costituzione rappresentato. Per ogni foto è stato incluso anche il testo dell'articolo ed alcune informazioni sull'autore dello scatto.

Il materiale selezionato si è dimostrato davvero suggestivo. È stato interessante notare come, per ogni concetto espresso, l'uomo risulta sempre il protagonista della situazione raffigurata nella fotografia: persone che svolgono lavori manuali, "business man" in affari, volontari che danno assistenza a vecchi e disabili, allevatori all'opera, piccoli imprenditori, personale della sanità e famiglie. Questo filo conduttore "omocentrico" rende l'uomo protagonista assoluto che nel suo fare è portatore dei valori Costituzionali, mostrati non solo come un diritto ma anche come tutela dell'individuo.

Nelle fotografie esposte i cittadini sono ripresi nella loro quotidianità, durante le attività in cui dovrebbe essere garantita democrazia ed equità nei rapporti tra individui. Ed è davvero bello come i personaggi degli scatti siano stati cosl ritratti: un messaggio di onestà, di collaborazione, di unità nazionale.

Bologna ha visto i propri cittadini uniti nello stesso intento: collaborare per esprimere unità. È per questo che la mostra è da considerarsi decisamente riuscita.

Commenti (2)

Cavolo peccato non averla vista.
Dalla tua descrizione, Francesco, si percepisce le belle emozioni che questa mostra offriva.

Qualche foto?

Durante la stesura dell'articolo ho cercato il materiale fotografico online. Purtroppo non sono riuscito a trovare niente.

Oltretutto sono capitato alla mostra per caso :-)

Scrivi un commento


YoYo - Formazione rotolante, Via Zara 30, 36040 Orgiano (VI) - Tel. +39 349 2207339 - P.IVA 03441480245
Per iscrivervi ai corsi o ricevere maggiori informazioni contattate Mariangela Balsamo scrivendo a mariangela.balsamo@yoyoformazione.it