« Quando il Marketing incontra il Desiderio | Main | Che fate se vi insultano online? »

Mandare inviti Facebook a tutti è spam

Vi pongo una domanda: "Inviereste una email di presentazione di un vostro servizio o un vostro evento a tutti i contatti che avete nella rubrica degli indirizzi di posta elettronica?"

Sono convinto che la maggior parte di voi mi risponderà che "No, Frà, per chi mi hai preso, per uno spammatore? Certo che non lo farei mai!"

Ecco, proprio qui volevo arrivare. Per la maggior parte di voi, se non tutti, chi invia un messaggio a tutti i propri contatti è uno spammatore, salvo che non si tratti di auguri di Natale.

Perché allora molti, anche gli stessi che sono sicuro non invierebbero mai una email di questo tipo, considerano Facebook una sorta di terra di conquista, dove pare che tutti non abbiano altro da fare che ricevere messaggi promozionali di altri?

Se uno mi invia un messaggio Facebook,  un invito ad un evento, gratuito o no, ad un gruppo, ad una fan-page, lo considero esattamente come chi mi invia un email per le stesse ragioni.

Il fatto che io abbia accettato la richiesta di inserimento tra gli "amici", non vuol dire che sono disposto ad accettare inviti a destra e manca, esattamente come l'aver dato la mia email non signica che poi sono disposto ad essere oggetto di mailing massivo.

"Ma io mica posso scegliere uno ad uno tra centinaia di contatti, quelli a cui inviare un invito, mando a tutti poi al limite il destinatario ignora" - mi dice un tipo. Già, così lui non perde tempo, ma lo perdo io per ignorare ogni giorno tutti gli inviti che ricevo. Inviti ad eventi che spesso sono nell'altro capo del pianeta o a gruppi che interessano solo a chi mi invia il messaggio.

Che vi piaccia o no, per me siete spammatori, così vi considero, se avevo un po' di stima per voi, la perdo pian piano, nei miei corsi vi uso come esempi negativi di Web Marketing e Comunicazione.

Sappiatelo e regolatevi

E non venite a tentar di giustificarvi. Se vi occupate di Web Marketing soprattutto, dovreste sapere che non si può educare, che c'è un filo tra voi e me, che potete solo prendere atto. Non sono io a pensarla così. Siamo in molti. Io sono solo uno che ha deciso di volervelo dire, gli altri ignorano e basta, provano fastidio, non vi dicono nulla e la loro considerazione nei vostri riguardi scende.

Sappiatelo

Commenti (7)

Anche mandare gli auguri di Natale a tutti è SPAM, o se si vuole essere più precisi UBE.

sottoscrivo!

Ciao Fra,
sono assolutamente d'accordo con te, è una rottura dover ignorare ogni mattina centinaia di richieste... ma il punto è proprio questo.

Come utilizzi il tuo account? Lo fai per divertimento o per lavoro? I tuoi amici sono in target con il tuo business? Secondo me dipende dal buon senso di ognuno di noi. Chi utilizza FB in maniera inappropriata deve essere cancellato dai propri amici e bloccato (nella sezione privacy)

Gardaland, ad esempio tempo fa a inviato una mail per un evento dedicato a tutti i sui fan, tenutosi qualche mese fa (se ricordo bene). Questo non vuol dire che abbia fatto spam! Utilizza FB per rafforzare le proprie strategie di branding.

Quello che non sopporto è inviare ad "amico" l'inimmaginabile.

Ma dico, se voglio inviare un invito ad un gruppo dei tifosi di una certa squadra di calcio, mi informerò almeno se le persone a cui lo sto inviando siano di quella squadra.

Io trovo che sia alquanto logico!

"Che me mandi a fa l'invito per il gruppo della SS Lazio se quando so nato tifo Roma!!!"

Scusate lo sfogo!! ;-)

Scherzi a parte, personalmente mi prendo sempre la briga di scrutare i profili a cui scelgo di inviare "certe informazioni".

fradefra:

Ragazzi, meno male che qualcuno la pensa come me :)
Vuol dire che c'è speranza?

peppe:

Credo che il discorso sia stato affrontato in maniera molto superficiale. Per prima cosa non viene considerato che un invito viene ricevuto solo quando una persona decide di connettersi a facebook. Si peresume che una persona decida di connettersi quando ha il tempo e la voglia di farlo. Al contrario una telefonata la si riceve nel momento in cui lo decide chi telefona, col rischio di venire disturbati o magari di essere distratti e di capire male. Molto meno "invasivo" ed economico un invito su facebook rispetto a una lettera o appunto ad una telefonata.

Io invito sempre tutti i miei amici quando faccio un concerto. Lo continuo a fare anche in real life ma magari non sono costretto a spendere i miei giorni telefonando a tutti o andandoli a trovare uno per uno per invirarli. Poi grazie a questa funzione ho partecipato a tanti eventi che altrimenti avrei perso.

Certo se avete amici deficienti che vi invitano alla festa del circolo dei boccisti o alla raccolta firme per conferire a Rambo il premio nobel per la pace non è certo un problema di facebook ...

fradefra:

Ciao Peppe, facciamo qualche considerazione.

Io mi connetto ogni giorno a Facebook e perdo subito dieci minuti per dare Ignora a tutti gli inviti che mi arrivano. Quindi perdo tempo esattamente come quando mi arrivano lettere e telefonate di spam.

Inoltre, mi arrivano inviti da parte di persone che fanno il mio lavoro e mi invitano a cose che sanno benissimo che non possono interessarmi. Mi invitano semplicemente perché non vogliono perdere tempo a far filtro a monte. Così loro non perdeno tempo, ma lo devo perdere io e tutti quelli che ricevono cose che con solo due secondi di riflessione è evidente che non possono interessare (e poi se vuoi, parliamo di questo).

Poi, ancora peggio, ed era proprio di questi che parlavo, ci sono quelli che mandano LO STESSO invito più volte alle stesse persone. Questo è spam vero, indipendentemente dal canale impiegato, posta, email, chat o Facebook che sia.

Se leggi, io non ho scritto che è Facebook l'elemento di spam, ma chi lo usa male.

Scrivi un commento


YoYo - Formazione rotolante, Via Zara 30, 36040 Orgiano (VI) - Tel. +39 349 2207339 - P.IVA 03441480245
Per iscrivervi ai corsi o ricevere maggiori informazioni contattate Mariangela Balsamo scrivendo a mariangela.balsamo@yoyoformazione.it