« Il mio nuovo progetto | Main | Perché nessuno si fa vivo iscrivendosi ad una fan page »

Facebook, aperta la fan page maisazi. Perché?

Come scrivo nel titolo, abbiamo deciso di aprire su Facebook la fan page della scuola di cucina maisazi, attuando così un cambio di strategia di marketing del centro di formazione. In realtà, più che di cambio dovremmo parlare di affinamento, ma procediamo con ordine.

Alcuni di voi lettori sanno che inizialmente avevo aperto un account personale sulla comunità per studiarne le potenzialità marketing. In tutta onestà mi sono divertito e, anzi, continuo a divertirmi sempre di più. Andrò avanti

Dato che sono molto attivo, probabilmente ai miei contatti arrivano continuamente alert relativi a ciò che faccio ed ho pensato che questo potesse in qualche caso risultare eccessivo. Ho deciso, quindi, di aprire la fan page per raccogliervi tutti gli aspetti di marketing e comunicazione per la scuola di cucina.

Con ciò, per altro, miglioriamo la separazione comunicativa tra ciò che è enogastronomia in senso generale, che resta il nodo centrale di maisazi.com, rispetto a ciò che invece è la parte commerciale ed informativa della scuola.

La fan page nasce, quindi, con l'obiettivo di raccogliere quelli che spontaneamente decidono di seguire più la scuola che l'enogastronomia, in senso anche commerciale e di attività. Non casualmente proprio la fan page sarà il principale canale per alcune promozioni che avvieremo nel 2010, come i lastminute sistematici sui corsi.

Abbiamo anche voluto migliorare la trasparenza comunicativa separando i contenuti commerciali da quelli tecnici e personali. Io come cuoco continuerò ad avere il mio profilo e relazionarmi per gli aspetti tecnici e ludici, sulla fan page vi saranno quelli commerciali e solo una piccola parte del resto. Ognuno potrà scegliere se interagire principalmente con me o con la fan page, evitando lo stress di notifiche indesiderate e diminuendo la necessità d'attenzione e tempo.

Tutto ciò, non lo nascondo, si inserisce anche in un percorso di miglioramento etico del marketing, sia nostro, sempre in atto, sia quello che consigliamo ai clienti che seguiamo in termini strategici. Riteniamo (e mi permetto di includere Mariangela, che forse a questi aspetti tiene ancor più di me) che ciò sia fondamentale, per evitare che "le aziende sono fatte di persone" resti solo una frase gettata al vento di una bella scogliera irlandese.

Quando vuoi promuoverti, dì chiaramente che lo stai facendo, di modo che ognuno lo sappia e possa decidere se è interessato, evitando continui attacchi ai fianchi. Il pensiero è sostanzialmente questo.

E YoYo - Formazione rotolante? No, per YoYo nulla e sono convinto che i più fedeli di voi avranno capito al volo il perché.

Scrivi un commento


YoYo - Formazione rotolante, Via Zara 30, 36040 Orgiano (VI) - Tel. +39 349 2207339 - P.IVA 03441480245
Per iscrivervi ai corsi o ricevere maggiori informazioni contattate Mariangela Balsamo scrivendo a mariangela.balsamo@yoyoformazione.it