« Piano di comunicazione Maisazi Day, fase due | Main | Comunicare con successo il Food & Beverage »

Il percorso formativo di un responsabile di progetto e-commerce

Stavo leggendo il nostro Calendario dei Corsi per scrivere un post sul percorso formativo di un responsabile di progetto e-commerce, ma mi sono fermato con un certo stupore. Infatti leggendo i titoli dei corsi, mi sono reso conto che un Project Manager interessato a tal tipo di progetti, dovrebbe seguirli tutti. Stessa cosa dicasi per il gestore del negozio, una volta che questo sia stato avviato.

Vediamo qualche dettaglio.

A calendario abbiamo un corso che consente di studiare le potenzialità Internet di un certo settore. Quest'aspetto è fondamentale se si vuol capire, prima ancora di iniziare, quali possibilità di business si hanno nel ramo che interessa. Sapere che off-line un prodotto si vende, non significa per nulla che poi si venderà anche on-line. Inoltre anche categorie merceologiche diverse, anche se simili per tipo, possono riservare grandi sorprese (vedi la differenza tra olio e vino, in termini di potenzialità).

Un corso solo apparentemente simile è quello di analisi della concorrenza on-line. Una volta che si sia stabilità che le opportunità ci sono e sono interessanti, occorre verificare in che ginepraio ci si stia infilando. Chi sono i concorrenti, che fanno, che siti hanno, cosa offrono, quali sono i punti di forza, come stanno a visibilità, ecc.

Il corso di Search Engine Marketing, che sta per essere inserito a calendario nel mese di febbraio, fornisce la conoscenza su obiettivi, strategie e metodi di marketing sui motori di ricerca, base imprescindibile per tutto ciò che segue.

Il posizionamento sui motori di ricerca è l'ovvio seguito, dato che un sito di commercio elettronico non può permettersi il lusso di non essere visibile sui MdR. Non credo che ci sia bisogno di spiegazioni.

Ovviamente il pay per click è fondamentale, dato che serve per fare analisi del traffico, sostenere le campagne stagionali, supportare il posizionamento per le chiavi non entrate, esplorare le nuove opportunità. Altro corso che non può mancare.

Si dovranno scrivere periodicamente dei comunicati stampa, probabilmente, anzi, sicuramente. I comunicati stampa non sono semplici articoli scritti ed inviati. Esistono precise regole, sia in termini comunicativi, sia in relazione ai motori di ricerca. Ecco spiegata la presenza del corso corrispondente, rimesso a calendario più volte l'anno prossimo, oltre che molto seguito quest'anno.

... naturalmente evitiamo di citare i due corsi specifici, quello sulla strategia di avvio e quello sulla progettazione di un e-commerce, che naturalmente sono ovvi.

Si finisce col corso sulla Web Analytics, forse tra i più importanti e sicuramente imperdibile per chi voglia sul serio gestire tali progetti, oltre che avviarli. Senza Web Analytics, un progetto e-commerce è monco.

Ok, se vi iscrivete subito a tutto il ciclo, avrete un forte (ma proprio forte) sconto

Scrivi un commento


YoYo - Formazione rotolante, Via Zara 30, 36040 Orgiano (VI) - Tel. +39 349 2207339 - P.IVA 03441480245
Per iscrivervi ai corsi o ricevere maggiori informazioni contattate Mariangela Balsamo scrivendo a mariangela.balsamo@yoyoformazione.it